Notizie dai giornali


Viterbo non fa figli. E i morti sono il doppio di chi viene al mondo. I dati demografici della provincia sono addirittura peggiori di quelli medi nazionali: nel 2017 sono nati 2.011 bambini e sono morte 3.981 persone. Il tasso di natalità è del 6,6 per mille, ed è molto più basso di quello nazionale e del Lazio (7,6). Di contro, il tasso di mortalità, al 12,5 per mille, supera quello nazionale e regionale (circa il 10 per mille). Dati che avranno un impatto non secondario sui conti pubblici e sui servizi sociali. L’allarme è stato lanciato dal movimento “Il popolo della famiglia”, che nel corso di un incontro al Murialdo, alla presenza del vescovo Lino Fumagalli e del presidente del movimento Mario Adinolfi, ha lanciato l’idea del reddito di maternità.