Elezioni suppletive: Mario Adinolfi (Pdf), cattolici potranno scegliere chi difende famiglia vita e famiglia

01/02/2020 - Pdf Roma (240 visite)

 Manca esattamente un mese al voto per le suppletive per il Collegio Roma 1 della Camera, fissato per domenica 1 marzo. Il Popolo della famiglia (Pdf) ha candidato Mario Adinolfi, fondatore e presidente nazionale del movimento politico di ispirazione cattolica. "Siamo stanchi dei politici che promettono provvedimenti a favore della famiglia e dei piu' deboli, promesse che poi regolarmente non vengono mantenute - ha dichiarato Adinolfi - Noi offriamo l'unica alternativa credibile. L'1 marzo, i cattolici potranno scegliere se votare per il Pd con il ministro Gualtieri, quello che ha irriso la famiglia con uno stanziamento di venti volte inferiore a quello necessario e promesso, oppure per il centrodestra che presenta incredibilmente l'ex assessore al Bilancio della giunta Alemanno, o invece per la solita sconosciuta del M5s. Il nostro appello e' di votare per il Popolo della famiglia". In questi giorni, il Pdf "sta avviando un'intensa campagna elettorale nel centro storico della Capitale. Ho organizzato i due Family day del 2015 e 2016, ero sui palchi di piazza San Giovanni e del Circo Massimo, dove si riunirono fino a un milione di persone, tra cui moltissimi romani - ha sottolineato Nicola Di Matteo, fondatore, vicepresidente e coordinatore nazionale del Pdf - A loro mi rivolgo: per le prossime suppletive, cattolici di Roma votate Mario Adinolfi e il Popolo della famiglia! Oggi torna ad esserci una nuova possibilita' di cambiamento attraverso una preferenza. Il Pdf e' l'alternativa alla politica sorda alle richieste dei piu' deboli e spesso pronta invece a sostenere norme contro la vita e la famiglia naturale. E' necessaria un'alternativa per ripartire. L'alternativa dei fatti. L'alternativa che ha a cuore l'altro, l'indifeso, l'ultimo".