Blog del Popolo della Famiglia

Popolo della famiglia ringrazia: ''Grazie ai 1200 elettori del nord del Lazio''

29/05/2019 - Pdf Lazio
Visite: 56
whatsapp

“L’onda di Salvini, indubbio vincitore delle elezioni europee, spazza via molti dei piccoli partiti, scarnifica e cannibalizza, dimezzandoli nella Tuscia, Forza Italia, 5 Stelle ed il PD rispetto alle europee.

Il Popolo della Famiglia resiste più efficacemente pur subendo anch’esso una emorragia di voti, “ dichiara Guido Pianeselli, candidato del Popolo della Famiglia alle elezioni europee,” nella Tuscia solamente Tuscania e Civita Castellana hanno registrato un incremento dei voti rispetto alle politiche, quei comuni ove abbiamo iniziato un radicamento territoriale.

Sarà in futuro questo il nostro obiettivo, raccogliere direttamente consensi e militanti in ogni comune. Ringrazio in modo particolare i 535 elettori che hanno voluto esprimermi una preferenza diretta, “ ha continuato il coordinatore Lazio Nord del movimento, ” che non ho potuto raggiungere singolarmente.

La nostra indipendenza ci consentirà di continuare la battaglia contro l’introduzione dell’eutanasia sia se conseguente alla proposta a firma lega 5 stelle depositata in parlamento, sia che avvenga di fatto senza opposizione con decisione della Corte Costituzionale il 24 settembre qualora prima non si procedesse ad una disciplina in materia di suicidio assistito.

Alzare il rosario ed invocare il cielo ”ha concluso l’ing. Pianeselli“ dovrebbe comportare scelte conseguenti.

Basterebbe una mozione contraria presentata da chiunque per bloccare la decisione.

Si assiste invece per ora ad una passiva omissione e i molti elettori del mondo pro life che hanno scelto altri partiti potranno constatare direttamente ciò che accadrà. Noi non resteremo silenziosi.”