Blog del Popolo della Famiglia

Un programma aeronautico per far volare il Municipio VIII

06/06/2018 - Il Faro di Roma
Visite: 42
whatsapp

Le prossime elezioni amministrative vedranno protagonista la Capitale ove si vota in due municipi III e VIII, quasi trecentomila elettori, di gran lunga il test più significativo di questa tornata elettorale. Intervistiamo il Candidato Presidente per il Popolo della Famiglia Guido Pianeselli, Generale in congedo dell’Aeronautica Militare, ingegnere, esperto di beni patrimoniali, infrastrutture viarie, progettazione e lavori pubblici.

Leggendo il suo curriculuum si potrebbe affermare finalmente un esperto
Sì, il mio profilo si attaglia perfettamente a quelle che debbono essere le esperienze e capacità di un amministratore che sappia come agire in una struttura complessa come quella municipale con responsabilità ripartite, ove, come succede in Italia, nessuno è mai responsabile.

Perché si è presentato e che succede a Roma?

Solo chi ci vive si rende conto dell’abbandono amministrativo della città, buche, foreste al posto dei parchi, incendi, una guerra quotidiana.
Nel nostro municipio in particolare la vecchia giunta grillina si è dissolta in una lotta tra faide interne richiedendo dapprima il commissariamento che ora ha portato a nuove elezioni, inconsistenza amministrativa senza alcun provvedimento approvato.
La situazione, se possibile, è peggiore del resto della città dopo un ventennio di saccheggio clientelare della sinistra e i nuovi incapaci. Sarebbe tempo di cambiare radicalmente.

Se i cittadini la scegliessero quale presidente quali sarebbero i suoi primi tre atti di indirizzo della azione amministrativa?
Tutti fanno promesse ma nessuno ti dice dove reperire le risorse, noi crediamo che bisogna iniziare dalla messa a rendita del patrimonio pubblico, settore nel quale ho una esperienza conseguita in ambito aeronautico essendo stato per un decennio responsabile tecnico dell’ufficio a livello nazionale.
Un’altra azione sarà quella di rinuncia ai compensi previsti per la carica di presidente destinandoli ad un fondo per le emergenze dei quartieri segnalati dai cittadini tramite apposito numero verde che verrà anche alimentato con le risorse recuperate dal patrimonio.
Ci mettiamo competenza, valori ed idee, per cui va promossa, tramite i finanziamenti europei la realizzazione di una VIA DEI PARCHI unica al mondo, dall’Appia Antica all’Eur, per godere delle bellezze storiche ed archeologiche della città inmmersi nel verde e nella natura, a piedi o in bicicletta attirando turismo ed occupazione, vocazione vera della città di Roma.

E’ possibile una sintesi del vostro programma, avete altri punti salienti ?
Il nostro programma è un programma semplice per cose grandi, renderlo operativo porta dignità e vita ai quartieri.
Vengono sviluppate politiche per famiglie i giovani e le fasce deboli, si vogliono rendere sicure le strade, le case e i negozi, negozì, si vuole realizzare una mobilità intelligente ed il patrimonio efficiente, anche i parchi possono essere dati in concessioni attive e non a “pecore pendolari”.

Per i servizi si prevede uno sportello di ascolto prioritario per i comitati e le associazioni territoriali; una attivazione di percorsi di collaborazione volontaria, in una ottica utilità sociale, di minimo costo e massima efficacia; i finanziamenti e sussidi sociali vanno indirizzati verso un volontariato premiante quali associazioni laiche e religiose, in particolare parrocchie, quando svolgono compiti di aiuto sociale agli indigenti e ai bisognosi; deve essere data completa assistenza con accompagnamento a persone malate e a disabili non autosufficienti.

Fonte: http://www.farodiroma.it/un-programma-aeronautico-per-far-volare-il-municipio-viii-il-popolo-della-famiglia-schiera-guido-pianeselli-un-generale-dellaeronautica/




Popolo della Famiglia .info - Il Blog del Popolo della Famiglia
La Croce Quotidiano