Stampa e Vangelo - Nasce oggi il governo con l’asse più spostato a sinistra della storia italiana (5 settembre 2019)

Nasce oggi il governo con l’asse più spostato a sinistra della storia italiana, con le poltrone che contano saldamente in mano a donne e uomini del Pd di comprovata esperienza politica (Gualtieri, Franceschini, Guerini, De Micheli, Boccia, Bellanova, Amendola persino i più giovani Bonetti e Provenzano hanno decenni di militanza alle spalle più Speranza che dal Pd proviene e ne è stato capogruppo) mentre il M5S boccia tutta la sua compagine ministeriale tranne Di Maio e Bonafede, più Fraccaro messo a fare il guardiano di Conte. È un governo col baricentro fortemente sbilanciato a Sud e il rischio è una lacerazione con il Nord produttivo a partire dal tema dell’autonomia. Sui temi etici: stare in trincea.

whatsapp