Video del Popolo della Famiglia

Mario Adinolfi: Eutanasia e suicidio assistito (La Zanzara, 26 settembre 2019)


Vedo il Popolo della Famiglia convergere da tutta Italia verso la nostra festa nazionale che si apre oggi a Pomezia e capisco che una resistenza organizzata davvero è possibile. Ieri sera Cruciani e Parenzo a Radio 24 mi hanno accolto con il “de profundis” proclamando soddisfatti che “Mario Adinolfi ha perso”, chiedendo garruli se i miei genitori fossero ancora vivi e se somministrerei il pentobarbital a mia madre. Ho l’impressione tragica che si viva questa vicenda della depenalizzazione del suicidio assistito nel solito clima oscillante tra la curva e l’avanspettacolo. Ho provato a dire quanto male possa fare a un sofferente sentire che “dignità” è suicidarsi. Ma questo lo capisce solo chi di un sofferente si è preso cura. Cruciani e Parenzo hanno ammesso di non averlo mai fatto.

66

whatsapp