Mario Adinolfi a Radio Cusano Campus 17 dicembre 2019 - Cannabis Light

Per celebrare il numero 1.000 de La Croce ho dato una lunga intervista radiofonica sui temi che il nostro quotidiano ha affrontato, sperando di fornire qualche idea originale e non già sentita altrove: famiglia, droghe, politica, manovra di bilancio, reddito di maternità, no ai preservativi, guerra alle colonie del male, sciocchezza delle teorie sull’autodeterminazione dei radicali e di Pannella. Sentirete insomma una sorta di “greatest hits” che è il nostro regalo di Natale. Potete copiare ogni idea. Come ha scritto bene padre Maurizio Botta sul numero di oggi de La Croce: “Sono amante della fedeltà, della lealtà e della perseveranza e il servizio di riflessione che Mario Adinolfi e i suoi collaboratori, in primis Giovanni Marcotullio, hanno donato a tutti noi in questi anni ha un valore immenso. Ho sorriso molte volte accorgendomi che anche i più acerrimi nemici di Mario andavano sui suoi post o sugli articoli o editoriali de La Croce per ricaricare le loro faretre intellettuali di idee, dati e riflessioni. Sarebbe bello che riconoscessimo che per capire meglio tante cose abbiamo tante volte sbirciato in queste pagine preziose che sono sempre a disposizione in Archivio per tutti i fedeli abbonati. Che dire... Con tanto affetto vi benedico e vi auguro di perseverare ancora e di tenerci svegli dalla violenza del potere del politicamente corretto dei falsi miti di progresso”. Grazie a padre Botta e a tutti voi per l’attenzione che prestate a quel che diciamo.