Mario Adinolfi - Temi etici e scenari politici (Radio Campus, 29 gennaio 2020)

Il candidato dell’Altra Emilia Romagna (i figli de L’Altra Europa di Tsipras) ha preso lo 0.26, la lista giovanilambientalistaleghista lo 0.28, la candidata di Marco Rizzo pur iperesposto televisivamente e ospite fisso nei talk show (quello che dice che è figa la Corea del Nord) lo 0.4, quella di Potere al Popolo lo 0.3 come noi. Su 17 liste presenti, 7 hanno fatto zerovirgola. In questa intervista, pur accettando lo sfottò perché sportivamente se perdi ci devi stare, ho provato a chiedere: perché solo il Popolo della Famiglia attira tanto odio e astio, non bisognerebbe sfottere almeno analogamente la sconfitta dei teorici del comunismo nordcoreano? Non sarà che i nostri temi, la nostra stessa ispirazione cristiana, sono così irritanti da provocare la risata (isterica) che vuole seppellirci?