Aborto, Gianna Jessen a Tv2000: “Io sopravvissuta, ma non condanno”

“A mia madre fu consigliato di avere un aborto salino tardivo. L’aborto salino brucia completamente il bambino” ma “io sono sopravvissuta grazie a Gesù”. Così Gianna Jessen, la donna che nel 1977 è sopravvissuta a un aborto salino, si racconta a Tv2000 nel programma “Beati voi- Tutti Santi”, in onda mercoledì 6 marzo alle 21.05.

whatsapp